Polenta morbida con i funghi

Polenta morbida con i funghi

Ingredienti per 4 persone

per la polenta
1,2 lt acqua
220 gr. farina bramata fine
1 presa di sale

per i funghi
1kg di funghi a piacere (pioppini, champignon...)
1 manciata di porcini secchi
olio evo
(f) 1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di dado vegetale
vino bianco secco
(f) prezzemolo tritato
pepe

Preparazione

Portate l'acqua ad ebollizione poi aggiungete la farina mescolando energicamente con un frustino. Aggiungete anche il sale e cuocere a fuoco basso per circa 45 minuti mescolando in continuazione con un cucchiaio per evitare che attacchi.
Con questo tipo e questa dose di farina la polenta risulta liscia e morbida. Naturalmente potete variare a vostro piacimento per una polenta più soda e rustica.

Sciacquate i porcini secchi e metteteli in ammollo per 1 ora circa per reidratarli e ammorbidirli.

Pulite bene i funghi freschi per togliere ogni segno di terra. Lavateli velocemente interi e scolateli delicatamente. Se usate i pioppini, cuoceteli in acqua bollente per circa 15 minuti e buttate l'acqua di cottura. Questo passaggio è importante per distruggere le sostanze tossiche contenute in questo tipo di fungo. Se usate anche gli champignon tagliateli a fette.

Sciacchiate 1 spicchio d'aglio e rosolatelo in qualche cucchiaio d'olio a cui avete aggiunto il dado. Se non vi piace l'aglio potete evitarlo o sostituirlo con 1 scalogno tritato. Quando l'aglio inizia a colorarsi, toglietelo e aggiungete i porcini scolati, sfumate con poco vino bianco poi aggiungete anche gli altri funghi. Bagnate con un po' di acqua di ammollo dei porcini filtrata. Mescolate, abbassate la fiamma e cuocete per circa 20-25 minuti o finché i funghi saranno morbidi.

A fine cottura, se vi piace, spolverate con del prezzemolo tritato, regolate di sale e finite con un po' di pepe macinato al momento.

Versate qualche cucchiaio di polenta nei piatti e adagiate sopra un po' di funghi. Servite subito ben caldo.

 

 


Stampa   Email