Gnocchi ripieni al pomodoro

Gnocchi ripieni al pomodoro

Ingredienti per 4 persone

per gli gnocchi

  • 1 kg di patate
  • 250 gr. di farina bianca
  • 1 pizzico di sale
  • farina di grano duro
  • 50 gr. di robiola o altro formaggio morbido

per il condimento

  • 4 grossi pomodori maturi
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio o 1/2 cipolla
  • sale
  • peperoncino
  • 4-5 foglie di basilico
  • formaggio grana grattugiato


Preparazione

Cuocete le patate in acqua bollente o a vapore nel forno a microonde, senza togliere la pelle.

Quando le patate sono ben cotte, pelatele e passatele allo schiacciapatate facendole cadere in una zuppiera capiente. Aggiungete la farina e il sale. Alcuni mettono anche 1 uovo perché aiuta a legare l'impasto e a mantenerlo più sodo in cottura. Io vi consiglio di usarlo solo se vedete che le patate sono troppo umide e dovreste aggiungere troppa farina.

Impastate per due-tre minuti finché il composto è ben amalgamato.

Prendete un po' di pasta alla volta e formare dei bastoncini del diametro di un paio di cm. Tagliate i bastoncini a tocchetti, schiacchiateli leggermente con un dito facendo un incavo. Inserite un pezzettino di formaggio e richiudete. Rigirate un attimo tra le mani per formare una pallina poi schiacciatela leggermente. Mantenete il piano di lavoro infarinato, meglio con farina di grano duro, per evitare che gli gnocchi si attacchino tra loro.

Lasciateli riposare sul piano infarinato, ben distanziati intanto che preparate il sugo.

Pelate i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti piuttosto piccoli.
Rosolate in padella l'aglio in due cucchiai d'olio finché inizia a dorare poi aggiungete i pomodori. Se non vi piace l'aglio sostituitelo con 1/2 cipolla tagliata sottile. Mescolate bene, salate, spolverate con peperoncino (se usate quello fresco, tritatelo finemente) e aggiungete le foglie spezzettate di basilico.
Cuocete per pochi minuti (3-4) finché il sugo si sia ristretto mantenendo però il gusto dei pomodori freschi.

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata per 4-5 minuti. Quando vengono a galla spingeteli delicatamente verso il fondo. Quando riemergono toglieteli con una schiumarola e metteteli a strati in un piatto da portata alternandoli con qualche cucchiaiata di sugo. Se vi piace, spolverare anche con grana grattugiato.

Note

Per pelare i pomodori senza fatica, tuffateli per 1 minuto in acqua bollente.


Stampa   Email