Canestrelli

Canestrelli

Con il termine canestrello si intendono diversi tipi di biscotto Questo è una sorta di frolla molto friabile per l'elevata quantità di burro e prevede l'utilizzo del tuorlo d'uovo sodo nell'impasto.

Ingredienti per circa 25 biscotti

  • 100 gr. di farina
  • 65 gr. di fecola di patate
  • 100 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 1/2 cucchiaino di scorza grattugiata di limone
  • 2 uova (servono solo i tuorli sodi)
  • 50 gr. di zucchero a velo vanigliato

Preparazione

Mettete due uova in acqua calda ma non bollente e cuocetele per 8 minuti dal bollore. Le uova devono essere ben cotte. Lasciatele intiepidire poi togliete il guscio e estraete il tuorlo. Passatelo al setaccio per ridurlo finemente.

Setacciate insieme le due farine; unite lo zucchero a velo vanigliato, la scorza di limone, il burro tagliato a pezzetti. Aggiungete anche le uova e impastate velocemente per non scaldare troppo l'impasto, soprattutto il burro. Bisogna ottenere un panetto liscio ed omogeneoche metterete coperto in frigorifero per almeno un'ora.

Trascorso il tempo, infarinate il piano di lavoro e stendete l'impasto a circa 1/2 cm o poco più. Usate uno stampino a forma di fiore per ritagliare i biscotti e un qualsiasi attrezzo circolare per ritargliare il foro centrale (io ho usato una bocchetta liscia del sac a poche ma va bene anche un maccherone).

Impastate i ritagli di nuovo e continuate fino ad esaurimento della pasta.

Infornate per 16-18 minuti a 170° in forno statico. Fate attenzione che i biscotti siano dorati ma non imbruniscano.

Togliete dal forno, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

Note:

Se per estrarre il tuorlo tagliate l'uovo in due per il lungo, potrete farcire l'albume per un antipasto di uova ripiene.

Variante: usate la scorza di arancia al posto di quella del limone e abbondate un po' per una aroma più deciso.


Stampa   Email