Torta di rose

Torta di rose

Ingredienti per l'impasto

  • 150 gr. di farina 0
  • 150 gr. di farina di Manitoba
  • 70 gr. di lievito rinfrescato (meglio se due volte)
  • 80 gr. di latte
  • 1 uovo intero  e 1 tuorlo
  • 30 gr. di zucchero
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • 30 gr. di burro
  • (f) buccia di limone o di arancia grattugiata
  • 3-4 gr. di sale

Ingredienti per la farcia

  • 100 gr. di burro morbido
  • 100 gr. di zucchero (meglio se a velo)

Preparazione

Per preparare una torta di rose per lievitata e soffice, è necessario che la pasta madre sia al massimo della sua energia, quindi sarebbe meglio rinfreascarla due o anche tre volte prima di usarla, a distanza di 3-4 ore una dall'altra.

Per quanto riguarda la farina, non è obbligatorio usare la Manitoba. L'importante è che usiate una farina di buona qualità e con un alto contenuto proteico (quindi una farina forte) affinché trattenga più anidride carbonica migliorando la lievitazione.

Quando il lievito è pronto, impastatelo con la farina, lo zucchero, il latte, le uova e i semi della vaniglia. Quando l'impasto si aggrega fonrmando una palla, aggiungete il burro morbido, il sale ed eventualmente un po' di buccia grattugiata di limone o arancia. Impastate a lungo, anche 10-12 minuti finché l'impasto risulta liscio ed elastico.

Mettetelo in una ciotola capiente e leggermente unta, copritela con della pellicola o con un telo bagnato e mettetela lievitare in un luogo tiepido e senza correnti d'aria. Io lo metto nel forno spento.

Dopo 1 ora e mezza, massimo due, riprendete l'impasto e fate delle pieghe di rinforzo. Per farle, stendetelo delicatamete formando un rettangolo sul piano di lavoro infarinato. Piegato in tre su un alto e poi ancora in tre sull'altro formato di nuovo una palla. Rimettetelo nella ciotola, copritelo e lasciatelo lievitare fino al raddoppio (anche 8-10 ore).

Quando l'impasto è lievitato, infarinate il piano di lavoro e stendetelo delicatamente formando un rettangolo ci circa 50 x 30 cm.

Mescolate il burro con lo zucchero per la farcia, formando una crema morbida e spalmatela ricoprendo tutto il rettangolo di impasto.

Arrotolatelo delicatamente dal lato lungo formando un cilindro che taglierete in 8 tranci che formeranno le rose. Pizzicateli da un lato per chiuderli in modo da evitare che il burro esca durante la cottura, poi sistemateli in una tortiera con i bordi sganciabili di 22-24 cm di diametro lasciando poco spazio tra una rosa e l'altra.

Lasciate riposare ancora un'ora o due finché le rose saranno nuovamente lievitate riempiendo la tortiera.

Infromate a 180° per 30-35 minuti finché la superficie sarà ben colorita.

Articoli correlati

 


Stampa   Email