Bavarese ai pistacchi con granella di torrone

Bavarese ai pistacchi con granella di torrone

Ingredienti per 6 persone

  • 2 dl. panna da montare
  • 1,5 dl. di latte
  • 80 gr. di pistacchi sgusciati, tostati ma non salati
  • 30 gr. di mandorle
  • 30 gr. di pinoli
  • 30 gr. di gocce di cioccolato
  • 50 gr. di zucchero
  • 50 gr. di miele
  • 2 tuorli d'uovo
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • 8 gr. di gelatina in fogli
  • 1 piccola stecca di torrone classico alle mandorle

Preparazione

Portate ad ebollizione un po' d'acqua e tuffatevi i pistacchi per un minuto. Passateli per un attimo sotto l'acqua fredda e pelateli. Asciugateli con della carta assorbente e tritateli grossolanamente. Tritate anche le mandorle e i pinoli.

Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda e mettete in freezer le fruste e la ciotola con cui monterete la panna.

Portate ad ebollizione il latte con l'essenza di vaniglia. Intanto sbattete i tuorli con lo zucchero e il miele finché sono chiari e spumosi. Quando il latte bolle, versatelo sulle uova mescolando in continuazione per evitare la formazione di grumi. Rimettete sul fuoco a fiamma molto bassa e continuate a mescolare finché la crema inizia ad addensare. Prima che raggiunga il bollore, togliete dal fuoco e unite la gelatina strizzata. Amalgamate bene finché la gelatina si sarà completamente sciolta. Lasciate intiepidire.

Unite alla crema i pistacchi triturati (a parte 2 cucchiai che serviranno da guarnizione), i pinoli, le mandorle e le gocce di cioccolato.

Montate la panna ben ferma e unitela al composto.

Versate in uno stampo da budino e mettete in frigorifero a rassodare per qualche ora (va bene anche preparare il dolce il giorno prima).

Immergete per qualche istante il recipiente in acqua calda per facilitare l'estrazione dallo stampo. Mettete su un piatto da portata e decorate con i pistacchi rimasti, un po' di torrore triturato e delle listelle di torrone poste a stella intorno alla bavarese.


Stampa   Email