Gnocchi integrali con vongole e pomodorini

Gnocchi integrali con vongole e pomodorini

Ingredienti per 3-4 persone

per gli gnocchi:

  • 500 gr. di patate
  • 120 gr. di farina integrale
  • 1 pizzico di sale
  • farina di grano duro (per il piano di lavoro)
  • 1 cucchiaio d'olio (per l'acqua di cottura)

per il sugo:

  • 1 rete di vongole
  • 25-30 pomodorini tipo Pachino
  • 1 peperoncino fresco o del peperoncino secco tritato
  • olio evo
  • 1 spicchi d'aglio
  • 2 dita di vino bianco secco
  • sale

Preparazione

La sera prima (o la mattina per la sera) mettete a bagno le vongole in acqua salata per far perdere loro la sabbia. Cambiate l'acqua un paio di volte. Prima di usare le vongole, controllate che non ce ne siano di rotte. Nel caso, eliminatele.

Per prepararare gli gnocchi, lessare le patate con la buccia finché sono cotte ma non sfatte. In alternativa mettetele nel microonde in un recipiente coperto, con due dita d'acqua, per circa 10 minuti alla massima potenza.

Pelate le patate e riducetele in purea, poi aggiungete la farina setacciata, un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere una palla omogenea non appiccicosa. Nel caso, aggiungere man mano poca farina.
Prendete poco impasto alla volta e formate dei cilindri di circa 1 cm di diametro o poco più. Tagliate dei tocchetti della stessa lunghezza e schiacciateli nel mezzo con un dito formando un incavo. Passateli poi nella farina di grano duro che impedirà che si attacchino al piano di lavoro.

Intanto che gli gnocchi riposano, preparate il sugo.

Soffriggete qualche istante uno spicchio d'aglio schiacciato in un po' d'olio. Aggiungete le vongole scolate, alzare la fiamma e coprire per farle aprire. Dopo un minuto, sfumate con poco vino bianco, coprite di nuovo e cuocete un altro paio di minuti, finché saranno aperte.
Togliete il tegame dal fuoco, e togliete le vongole dalla conchiglia, lasciandone qualcuna intera come guarnizione.

Portate a bollore una capiente pentola d'acqua. Salate e aggiungete 1 cucchiaio d'olio, che eviterà agli gnocchi di attaccarsi tra loro.

In una padella versate ancora un po' d'olio, unite il peperoncino tritato e un altro spicchio d'aglio. Soffriggete solo qualche istante poi togliere l'aglio e aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Cuocete 2-3 minuti, aggiungendo, se il sugo asciuga troppo, qualche cucchiaio d'acqua delle vongole filtrato.
Aggiungete anche le vongole, amalgamate il tutto pochi istanti e spegnere il fuoco.

Cuocete gli gnocchi nell'acqua bollente per pochi minuti, finché verranno a galla poi scolateli delicatamente con la schiumarola e uniteli al sugo a strati in un piatto da portata.


Stampa   Email